Investimenti nelle piccole imprese: sul podio Valencia, Napoli la migliore in Italia

Investimenti nelle piccole imprese sul podio Valencia, Napoli la migliore in Italia
Gli investimenti nelle piccole imprese vedono sul primo gradino del podio la spagnola Valencia, la migliore città italiana è Napoli

Lo sviluppo delle piccole azienda è al centro dell’Indice delle Piccole Imprese 2019 elaborato da SumUp, azienda fintech leader in Europa nel settore del point-of-sale mobile. Le città italiane non conquistano il podio ma alcune di esse rientrano nella top 30.

Per stilare la graduatoria sono state prese in considerazione le cento città europee più popolose valutando la quantità ed il tipo di piccole aziende; la densità cittadina; la disponibilità ed i prezzi o canoni di locazione di beni immobili; il supporto esterno. Sul primo e secondo gradino del podio si posizionano, rispettivamente, Valencia e Madrid seguite da Vienna. Si possono definire più che buone le performance delle citta italiane che con Napoli conquistano il 18mo posto; poco più indietro Milano (20mo), Roma (22mo) e Torino (23mo). Per trovare altre grandi città italiane bisogna scendere al 65mo posto con Genova, ed ancora Palermo (68mo), Firenze (84mo), Bologna (88mo) e Bari (96mo).

L’Indice ha evidenziato come l’investimento in capitale di rischio nelle piccole attività italiane da parte dello Stato sia più basso rispetto ad altri Paesi europei. Tuttavia, se mai potesse consolare, peggio di noi fanno Polonia, Bulgaria, Repubblica Ceca e Slovacchia. Rispetto alla media europea, il numero di negozi indipendenti presenti nelle nove città italiane analizzate è più basso, probabilmente per via della competizione dei brand internazionali e delle grandi catene. Sono invece molti i ristoranti su tutto il territorio nazionale, in particolare a Milano e Roma.

Per quanto riguarda il criterio dei prezzi e degli affitti degli immobili, tra le citta italiane in testa in graduatoria si trova Napoli con un punteggio di 9,45 (su una scala in cui il punteggio massino è 10,00), seguita da Torino con 9,09 e Palermo con 8,64. Più distanziate Roma (6,64) e Genova (6,00). Milano si piazza al sesto posto con 4,27, penalizzata dai costi altissimi raggiunti dal mattone. Ed ancora Bari (4,27) e Bologna (2,64). Firenze è ultima con un punteggio di 1,82.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.