Case di lusso in montagna in Europa: calano i prezzi, i dati Knight Frank

Case di lusso in montagna in Europa calano i prezzi, i dati Knight Frank
Le case di lusso in montagna in Europa registrano un lieve calo dei prezzi ma restano molto richieste, i dati dello Ski Property report di Knight Frank

La neve che imbianca le piste da sci attrae gli appassionati in tutta Europa. Chi ha la possibilità sceglie case prestigiose nelle località sciistiche più gettonate. Secondo i dati dello Ski Property report di Knight Frank, riportato da idealista.it, i prezzi hanno registrato un calo dello 0,5 per cento nei valori delle residenze montane. Nella sedicesima edizione le località alpine francesi e svizzere extra lusso hanno visto una flessione dei prezzi di mezzo punto percentuale lo scorso anno, in miglioramento rispetto all’anno precedente.

Tuttavia, Courchevel, grazie alle abbondanti nevicate nella stagione, ha visto aumentare le proprie quotazioni del 2,2 per cento annuo. Aumenti anche a Villars (6 per cento) e Verbler (3,4 per cento) grazie a investimenti massicci in infrastrutture, hotel e centri sportivi. Secondo Knight Frank, investimenti di questo tipo ed aumento dei prezzi immobiliari sono strettamente collegati.

Salgono i prezzi anche in Val d’Isère (3 per cento), mentre per Chamonix la crescita si ferma ad un 2,3 per cento. In deciso calo invece St. Moritz, con prezzi in picchiata di oltre l’11 per cento per le residenze montane di lusso; male anche Klosters (-10,7 per cento) e Davos (-9 per cento). A influire sulla fuga dalla Svizzera, sarebbe il cambio sfavorevole che ha fatto lievitare gli affitti.

Tra le città montane con i prezzi d’acquisto più cari, troviamo la svizzera Gstaad (30,8 mila euro al metro quadro) ed un affitto a settimana di oltre 17 mila euro, se si parla di uno chalet con quattro camere. La francese Courchevel è la località più costosa con 25,5mila euro al metro quadro ed un affitto da 20 mila euro settimanali. Al terzo posto St Moritz, con 18,4 mila euro al metro quadro seguita da Val d’Isère con 19 mila euro al metro quadro e 12 mila euro d’affitto a settimana.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.