Mercato immobiliare in montagna in Abruzzo: prezzi stabili nella prima parte dell’anno

Mercato immobiliare in montagna in Abruzzo prezzi stabili nella prima parte dell’anno
Il mercato immobiliare in montagna in Abruzzo nella prima parte dell’anno è stabile, molto richiesti gli affitti da parte dei turisti

La prima parte dell’anno è stata positiva per il mercato immobiliare in montagna in Abruzzo. Roccaraso, in provincia dell’Aquila, è tra le maggiori stazioni turistiche montane dell’intero Appennino. Da sempre considerata la patria sciistica dei partenopei, sono sorte numerose residenze per ospitare il sempre più importante flusso turistico.

La località abruzzese, infatti, secondo l’analisi dell’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa, attira turisti provenienti soprattutto dalla Campania ed in parte minore dal Lazio, dalla Puglia e dalla fascia costiera abruzzese. A cercare casa a Roccaraso sono in genere coppie con figli in cerca di monolocali e bilocali con un budget medio compreso tra 80 e 90 mila euro. Le richieste si focalizzano in particolare nell’area centrale della cittadina, caratterizzata dalla presenza di condomini realizzati tra gli anni ’60 e gli anni ’70.

Nella zona del centro i valori dell’usato variano mediamente tra 2000 e 2500 euro al metro quadro. Per quanto riguarda il nuovo si segnalano piccoli interventi edilizi. Più basso il numero di richieste di acquisto per i comuni di Rivisondoli e Pescocostanzo che offrono un’alternativa a Roccaraso, sicuramente più costosa, e che segnalano prezzi medi dell’usato compresi tra 1500 e 2000 euro al metro quadro.

La scorsa estate il Comune di Roccaraso, per snellire notevolmente il problema dei parcheggi nei periodi di alta stagione, ha realizzato un nuovo parcheggio sotterraneo proprio in centro, sotto piazza Giovanni Leone. Per quanto riguarda la zona degli impianti sciistici da segnalare la nuova cabinovia di collegamento tra Pizzalto e le Gravare, realizzata con l’utilizzo dei fondi Europei.

La richiesta di immobili in locazione per la stagione invernale è molto elevata, sempre più spesso i turisti preferiscono affittare piuttosto che acquistare. Il canone di locazione di un bilocale con 4 posti letto per l’intera stagione invernale, che va dal primo dicembre al 30 aprile, è di circa 2500 euro.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.