Quanto costa una locazione estiva al mare: dal Centro al Sud Italia alle Isole

Quanto costa una locazione estiva al mare dal Centro al Sud Italia alle Isole
L’analisi su quanto costa una locazione estiva al mare, le località più gettonate secondo Tecnocasa

L’estate è la stagione delle vacanze, gli italiani pensano a trascorrerle al meglio ma c’è anche chi pensa ad un investimento immobiliare nelle località turistiche. L’Ufficio Studi Tecnocasa ha raccolto i valori delle locazioni in alcune località di mare italiane, dove vi è una maggior richiesta da parte di turisti.

Inoltre, in base all’ultima analisi dell’Osservatorio Nazionale del Turismo che fornisce una panoramica sull’andamento del turismo in Italia e nel mondo (basata sulla rielaborazione di dati provenienti dalle principali fonti UNWTO, Banca d’Italia, Eurostat e ISTAT), lo scorso anno in Italia sono stati 58,7 milioni i viaggiatori stranieri (+11,8 per cento rispetto al 2016), si tratta del più alto tasso di incremento fra i Paesi top five. La grande attrattività turistica incide
sul mercato immobiliare con la crescita della domanda di immobili da mettere a reddito, con buoni rendimenti.

Fra le località turistiche molto apprezzate, anche Campomarino (Molise), la domanda di appartamenti in affitto si concentra soprattutto tra luglio e agosto quando un bilocale con 4 posti letto si affitta a 800-1000 euro a luglio e 1300-1400 ad agosto.

A Vietri sul Mare (Salerno) le locazioni estive per un bilocale di 4 posti letto, a Cetara ed Erchie sono 2500-3000 euro ad agosto e 2000-2500 al mese a luglio. A Marina di Vietri sono rispettivamente 2000 e 1500 euro al mese. A Castellabate si spendono 1200-1500 euro a giugno e settembre, 1600-2000 a luglio, ad agosto 2800-3000 euro. A Sapri un bilocale di quattro posti letto costa 700 euro a giugno e settembre, 1000-1500 a luglio e 2000-2500 ad agosto.

A Simeri Mare (Calabria) la domanda da parte di turisti si orienta prevalentemente sulle zone di Marincoli con canoni mensili compresi tra 800-1300 euro a luglio, 1500-2500 ad agosto e 500-1000 a giugno e settembre. I canoni variano a seconda dall’ubicazione o meno all’interno di una struttura attrezzata e dallo stato di conservazione. A Soverato già da marzo si iniziano a registrare le ricerche di appartamenti ad uso estivo, generalmente per un mese. Per un bilocale di quattro posti letto si segnalano 1600 euro a luglio, 2000 euro ad agosto e 500 – 600 euroa settembre e a giugno.

In Sicilia, nella zona di Castellammare del Golfo per un bilocale di 4 posti letto in media i prezzi per settimana si aggirano sui 500 euro a giugno, 600 a luglio, 700 – 800 ad agosto e 600 – 700 a Settembre.

A Costa Rei (Sardegna) gli investitori locali scelgono di mettere a reddito l’immobile vista la forte domanda di locazione turistica. I canoni settimanali per un bilocale con quattro posti letto sonodi 800-1000 euro ad agosto, 700-800 a luglio e 500 a giugno ed a settembre.

Add Comment