Mutui e prestiti alle famiglie più facili: nuove norme del Parlamento Europeo

Mutui e prestiti alle famiglie più facili nuove norme del Parlamento Europeo
I mutui e prestiti alle famiglie più facili grazie alle nuove norme proposte dal Parlamento Europeo, con la riduzione dei rischi di credito delle banche, si possono erogare finanziamenti più alti

Le nuove norme che dovrebbero essere approvate dal Parlamento Europeo faciliteranno molto le erogazioni di mutui e prestiti di ogni tipo, dai finanziamenti per l’acquisto di un’abitazione alle cessioni del quinto, e dovrebbe essere anche più semplice comprare un’auto nuova. La proposta di riforma delle norme bancarie, da una parte introduce incentivi a sostegno dell’economia reale, e dall’altra riduce il rischio di credito per le banche.

Come ben spiega Facile.it, una delle novità più importanti riguarda alcune finanziarie che avranno la possibilità di azzerare gli effetti negativi sul capitale delle cessioni di credito appartenenti ad un programma pluriennale. In altre parole, diminuiscono i rischi relativi ai costi di mutui e prestiti già erogati e da erogare.

Secondo quanto proposto dal Parlamento Europeo, sui mutui ipotecari dovrebbe essere introdotto un requisito di ponderazione che dal 35 per cento attuale, passerebbe al 30 per cento del valore dei mutui garantiti con un loan-to-value inferiore al 75 per cento; riguardo ai prestiti alle Pmi invece, la soglia entro cui si applica il fattore di supporto verrebbe innalzata fino a 3 milioni contro gli 1,5 attuali.

In buoma sostanza, mentre le banche avrebbero la posibilità di finanziare somme più elevate grazie ai maggiori sconti ottenuti, ad essere avvantaggiati sarebbero famiglie e imprese che riuscirebbere ad ottenere importi superiori. Per sfruttare il risparmio generato dalle nuove norme, bisogna attendere l’entrata in vigore del pacchetto legislativo così modificato.

E’ posibile verificare l’andamento positivo del mercato mettendo a confronto le offerte di mutu su vari comparatori onliine, fra questi, naturalmente, Facile.it. Per procedere basta collegarsi, inserire il tipo di finanziamento desiderato, la propria età e pochi altri dati essenziali.