Mercato residenziale a Manhattan: i prezzi calano ma le case non si vendono

Mercato residenziale a Manhattan i prezzi calano ma le case non si vendono
Il mercato residenziale a Manhattan sta attraversando una forte crisi, anche se i prezzi sono in calo, mancano gli investitori sia per gli immobili di lusso che sulle abitazioni tradizionali

Stando ad un recente studio condotto da Douglas Elliman Real Estate e Miller Samuel, il mercato immobiliare residenziale di Manhattan non sta attraversando un periodo particolarmente positivo. Nei primi mesi del 2018, infatti, il quartiere chic di New York ha registrato un forte calo delle vendite del 25 per cento in meno rispetto al pari periodo dello scorso anno, vale a dire 2.180 unità.

Secondo quando riportato da Il sole 24 ore, infatti, si tratta del più grande calo registrato dal secondo trimestre del 2009, quando subentrò la forte crisi finanziaria conseguenza della bancarotta di Lehman Brothers. Manhattan ha sempre attirato l’attenzione di molti investitori interessati al quartiere in cui sono presenti gli immobili più lussuosi di tutti gli Stati Uniti, ma negli ultimi tempi la situazione appare cambiata.

Il notevole calo dei prezzi delle abitazioni non sembra essere riuscito ad incoraggiare particolarmente gli investitori nonostante la flessione sia dell’8,1 per cento rispetto al primo trimestre dello scorso anno, insomma, non invoglia più di tanto gli acquirenti.

Il trend al ribasso coinvolge sia le abitazioni tradizionali che le residenze di lusso, entrambi i comparti, infatti, hanno registrato una riduzione del prezzo medio per piede quadro. Le abitazioni più costose, in particolar modo, hanno visto i prezzi scendere del 15,1 per cento e le vendite sono calate del 24,1 per cento tra gennaio e marzo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il forte calo di interesse potrebbe essere dovuto alla riforma fiscale avvenuta negli Stati Uniti alla fine dello scorso anno che ha limitato le detrazioni delle imposte statali e municipali, incluse le tasse sulla proprietà. Il limite è stato fissato anche per la deducibilità degli interessi pagati sui mutui.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.