Quanto costa fare la spesa in Italia: la regione più cara è il Trentino

Quanto costa fare la spesa in Italia la regione più cara è il Trentino
I dati Codacons su quanto costa fare la spesa in Italia, le regioni più care e quelle più economiche, si spende di più in Trentino Alto Adige, si risparmia in Basilicata

Che si compri o si affitti, avere una casa significa anche dover sostenere dei costi. Ad accomunare proprietari ed inquilini è dover fare la spesa per tutta la famiglia, l’unica differenza è che il caro-spesa non è uguale in tutte le regioni della Penisola.

Su tutto il territorio nazionale, infatti, ci sono fortissime differenze a seconda della regione di residenza. A dirlo è il Codacons, che ha elaborato i dati Istat ed ha stilato la classifica regionale del caro-spesa.

La regione più cara è il Trentino Alto Adige, con un’inflazione dell’1,9 per cento, seguito da Liguria e Toscana, a pari merito, se così si può dire, con l’1,5 per cento. Secondo la fotografia scattata dal Codacons, l’inflazione media per l’Italia è del +1,2 per cento nello scorso anno.

Sul fronte opposto si trovano Basilicata e Marche che fanno registrare una inflazione ben al di sotto della media nazionale, rispettivamente +0,7 e + 0,9 per cento. Il rincaro medio annuo per famiglia, oscilla tra i +701 euro del Trentino Alto Adige e +166 euro della Basilicata. La classifica prende in considerazione sia il tasso di inflazione, sia la spesa media per consumi delle famiglie per ciascuna regione.

La stangata per le famiglie residenti in Toscana è di +508 euro, una famiglia media in Lombardia lo scorso anno ha visto lievitare il costo della spesa di +438 euro, a seguire nella classifica si trovano, Liguria +412 euro, Friuli Venezia Giulia +387 euro, Veneto +385 euro, Valle d’Aosta +378 euro, Abruzzo +363 euro, Puglia +339 euro, Sicilia +316 euro, Lazio +315 euro, Piemonte +313 euro, Sardegna +307 euro, Emilia Romagna +298 euro, Umbria +297 euro, Campania +273 euro, Marche +245 euro, decisamente inferiori gli aumenti, ma non certo poco esosi, registrati in Calabria che si attestano +225 euro.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.