Accordo Confindustria e Fiaip: siglato protocollo di intesa biennale

Accordo Confindustria e Fiaip: siglato protocollo di intesa biennale
Accordo Confindustria e Fiaip: siglato protocollo di intesa biennale
Accordo Confindustria e Fiaip: siglato protocollo di intesa biennale. Obiettivo: accrescere la rappresentatività del settore immobiliare sul territorio e presso gli interlocutori istituzionali.

Confindustria e Fiaip, Federazione italiana degli agenti immobiliari professionali, hanno rinnovato a Roma un protocollo di intesa biennale per accrescere la rappresentatività del settore immobiliare sul territorio. L’obiettivo è quello di rafforzare il peso del sistema confederale e la presenza nelle sedi di rappresentanza e presso il sistema delle Camere di Commercio.

L’accordo “Rappresentanza e Rappresentatività” siglato dal Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dal Presidente Nazionale di Fiaip Paolo Righi, risponde all’esigenza di favorire l’integrazione della categoria degli agenti immobiliari nel sistema confederale territoriale, rafforzando le attività di rappresentanza e di lobby delle due Associazioni presso gli interlocutori istituzionali.

Nel rispetto dell’accordo, Confindustria promuoverà presso le proprie Associazioni di Territorio la presenza di Fiaip mediante la stipula di accordi di adesione collettiva delle imprese per tramite dei collegi provinciali aderenti a Fiaip. Le singole imprese dei collegi provinciali Fiaip, a loro volta, risulteranno iscritte alle Territoriali di Confindustria in qualità di soci ordinari di territorio con diritti e doveri specifici previsti nell’accordo e con diritto di voto in Assemblea espresso collettivamente dal Presidente del Collegio. Vi sarà la presenza della Federazione in comitati o gruppi di lavoro tematici.

Confindustria e Fiaip si impegnano, inoltre, a realizzare iniziative di comunicazione o eventi specifici dedicati alle proprie componenti territoriali per incentivare ed implementare la realizzazione degli accordi di adesione sul territorio.

“L’obiettivo dell’accordo Confindustria-Fiaip – dichiara il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia – è quello di consolidare l’esperienza fin qui maturata allargando anche ad altri territori la positiva sperimentazione di accordi di adesione collettiva, con declinazioni mirate sui singoli contesti dei “diritti e doveri” di partecipazione alla vita associativa”.

Paolo Righi, Presidente Nazionale di Fiaip, ha dichiarato: “Grazie all’accordo, ci apprestiamo a programmare nuove iniziative comuni per il rilancio e la crescita del settore immobiliare su scala territoriale, forti di un’esperienza pluriennale in varie realtà provinciali e rafforzeremo le sinergie con il sistema confindustriale contribuendo a realizzare manifestazioni, iniziative formative ed eventi congiunti al fine di promuovere proposte di interesse comune per lo sviluppo economico del territorio e di rilievo esterno su tematiche condivise”.

E ancora: “L’accordo promosso da Fiaip e Confindustria ha lo scopo di sviluppare una maggiore cooperazione tra le due organizzazioni e calare sul territorio attività comuni alle due strutture, assicurando presso le Camere di Commercio la massima rappresentatività alle imprese associate alla Fiaip. In questo momento le associazioni devono fare sistema e l’accordo è un primo passo, che si muove per trovare nuove modalità di collaborazione per dare maggiore forza alle azioni di rappresentanza e tutela degli associati”.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.