Quaderni di economia immobiliare: il QEI Tecnoborsa

Quaderni di economia immobiliare: il QEI Tecnoborsa
Quaderni di economia immobiliare: il QEI Tecnoborsa
Quaderni di economia immobiliare: il QEI N° 25 Tecnoborsa; il secondo Quaderno di quest’anno reca in apertura l’ultima parte dell’Indagine biennale Tecnoborsa 2016 sulle famiglie italiane.

È stato pubblicato on-line il numero 25 Luglio/Dicembre 2016 dei Quaderni di Economia Immobiliare – QEI, il periodico semestrale di Tecnoborsa. Il secondo Quaderno di quest’anno propone in apertura l’ultima parte dell’Indagine biennale Tecnoborsa 2016 sulle famiglie italiane e il mercato immobiliare con la sezione che analizza il trend dell’intermediazione e della valutazione immobiliare.

I risultati di quest’anno – elaborati come sempre a cura del Centro Studi di Economia Immobiliare – Csei Tecnoborsa – confermano la rinnovata fiducia degli italiani verso le agenzie immobiliari e, per la prima volta dal 2004, registrano picchi positivi molto incoraggianti in un momento che si spera vada a chiudere ciclo di crisi che dal 2007 ha investito il mercato a livello globale ma, in particolare, quello immobiliare in Italia, anche a causa del credit cruch e dell’inasprimento fiscale delle trascorse manovre governative. L’Indagine Tecnoborsa continua, quindi, a monitorare il trend del Real Estate italiano con l’augurio che serva di indicazione e di stimolo per i soggetti coinvolti nel settore.

Il secondo capitolo verte, invece, sulla valutazione economica dei progetti nell’ambito degli investimenti in opere pubbliche e private e ne espone il quadro normativo a livello europeo: tutte le fasi necessarie dalla progettazione ai metodi di valutazione veri e propri, fino alla relazione tecnica e alle procedure per arrivare agli elaborati finalizzati al conseguimento del necessario equilibrio economico finanziario e alla bancabilità dei progetti. Autore il Prof. Giampiero Bambagioni, docente presso l’Università di Roma la Sapienza e Responsabile delle attività scientifiche e internazionali di Tecnoborsa.

Il tema trattato è ancora più attuale alla luce dell’introduzione del nuovo Codice Appalti entrato in vigore il 19 aprile 2016. I QEI se ne sono occupati già nel numero precedente con una Overview preliminare e ne approfondiscono i risvolti nel terzo capitolo di questo numero. Infatti, il testo qui presentato verte su concessioni e partenariato pubblico privato del nuovo Codice, oltre che su alcuni commenti preliminari in tema di bancabilità che va ad allacciarsi al secondo capitolo citato. Ne sono autori l’Avvocato Ilaria Gobbato – già autore del precedente contributo – e l’Avvocato Dina Collepardi.

Nel quarto e ultimo capitolo viene presentato un approfondimento normativo sulle ultime novità in materia di giurisprudenza sul condominio, a cura di Confedilizia. Già all’entrata in vigore della Riforma del condominio nel 2013 e l’anno successivo Confedilizia ha trattato il tema ampiamente, e con molta chiarezza, sulle pagine dei Quaderni di economia immobiliare di Tecnoborsa. L’aggiornamento attuale si pone lo scopo di aiutare gli addetti ai lavori e non ad essere informati sulle nuove norme e ad interpretare con esattezza alcune di esse di non sempre facile interpretazione. Infine, nelle ultime pagine del Quaderno è pubblicato l’Indice completo della Collana.

Da segnalare il notevole corredo illustrativo del QEI 25 – pubblicato per gentile concessione della Fondazione Ludovico degli Uberti – con schizzi, disegni e progetti del grande architetto.

Il testo integrale del QEI 25 e dell’intera Collana dal 2003 in versione sfogliabile e stampabile è disponibile gratuitamente sul sito: www.tecnoborsa.it

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.