Ecobonus prevista nuova proroga per altri 265 giorni

Ecobonus prevista nuova proroga per altri 265 giorni
Ecobonus prevista nuova proroga per altri 265 giorni
Ecobonus prevista nuova proroga per altri 265 giorni, con il varo della legge Finanziaria per i bonus che incentivano le riqualificazioni degli immobili. Ne ha parlato Matteo Renzi.

Ecobonus prevista nuova proroga per altri 265 giorni, con il varo della legge Finanziaria per i bonus che incentivano le riqualificazioni degli immobili. Ne ha parlato lo stesso premier, Matteo Renzi, nel corso di un incontro che si è svolto a Palazzo Chigi e che era dedicato alle misure per la ricostruzione, dopo un mese dal terremoto nel Centro Italia. Le misure fiscali, a favore di chi interviene su un fabbricato per migliorarne l’efficienza energetica e per adeguarlo contemporaneamente sotto l’aspetto sismico saranno attive anche nel corso del 2017.

Ecobonus prevista nuova proroga per altri 265 giorni, ancora una nuova proroga prevista per le scadenze delle agevolazioni fiscali, quindi. Non la definitiva stabilizzazione, con una normativa stabilmente in vigore e che consenta di programmare sul lungo termine uno strumento agevolativo sotto l’aspetto fiscale. Un’agevolazione fiscale che lo Stato rilancia di anno in anno, perché ha dimostrato con i numeri di utilizzo il grande apprezzamento degli italiani. Peraltro, è stato lo stesso premier, Matteo Renzi, a parlare della questione nel corso di un incontro che si è svolto a Palazzo Chigi e che era dedicato alle misure per la ricostruzione, a un mese dal terremoto nel Centro Italia.

E nel frattempo, i bonus edilizi si confermano uno strumento ampiamente e positivamente utilizzato, come si può desumere anche da un recente rapporto sul recupero e la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio, elaborato dal Servizio Studi della Camera in collaborazione con il Cresme – Centro ricerche economiche sociali di mercato per l’edilizia e il territorio.

Infatti, la detrazione del 50% sulle ristrutturazioni e l’Ecobonus 65% per la riqualificazione energetica degli edifici a fine 2016 avranno mosso una spesa pari a 29 miliardi di euro. In particolare, fra gli interventi più frequenti, spiccano le ristrutturazioni e, a seguire, gli interventi per la riqualificazione energetica degli immobili.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.