Assicurazione mutuo: stipulare una polizza a protezione del credito

Assicurazione mutuo stipulare una polizza a protezione del credito
Assicurazione mutuo
Non tutte le banche concedono un mutuo in mancanza di una polizza assicurativa che copra il rischio del credito.

Quasi obbligatorio stipulare un’assicurazione mutuo al momento dell’erogazione di un finanziamento. Non tutti gli istituti di credito, infatti, sono disposti a concederne in assenza di una polizza assicuratira che copra i rischi più comuni.

A richiede un’assicurazione mutuo da parte degli istituti di credito, sono soprattutto i finanziamenti erogati ai giovani e, comunque, a tutti coloro che hanno un contratto di lavoro precario. Queste categorie sono considerate ad alto rischio per le banche che esigono una protezione del credito. Fra le varie proposte assicurative la Credit Protecion Insurance e la Temporanee Caso Morte, che estinguono il debito in caso di morte del mutuatario.

Ci sono altri tipi di assicurazione che coprono altri rischi, fra cui la perdita del lavoro a causa di un ricovero ospedaliero prolungato e che, comunque, coprono la eventuale inabilità a svolgere temporaneamente un’attività da libero professionista o dipendente. Fra le assicurazione mutuo proposte, anche la polizza incendio che è quasi fondamentale per l’erogazione di un mutuo.

Particolare attenzione va prestata alla polizza stipulata al momento della stipula del mutuo. Soprattutto per quanto riguarda il costo che, chiaramente, varia a seconda della società assicurativa e della copertura più o meno completa. Si parte dai 2mila euro per arrivare anche a 10mila euro, e tiene in considerazione il tipo di rimborso prescelto, che può essere aggiunto alla rata del mutuo. In questo caso, il costo della polizza assicurazione mutuo incide sul capitale erogato dalla banca.

Fra i fattori che incidono sulla stipula di una qualsiasi assicurazione mutuo, l’età dell’intestatario, che non deve superare i 70 anni di età, e la professione svolta considerata a rischio (acrobata, subacqueo, speleologo, etc). Infine, va ricordato che le banche propongono l’acquisto di polizze di cui sono beneficiarie, che coprono l’incendio e una polizza vita, ma non v’è obbligo di accettarle.

E se proprio si vuole essere certi della scelta, si possono consultare le varie proposte dei comparatori esistenti online, validi elementi per valutare l’offerta migliore sia sul fronte finanziamenti che sull’assicurazione mutuo.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.