Agenti Immobiliari: dalla collaborazione il rilancio del mattone

Agenti Immobiliari, dalla collaborazione il rilancio del mattone
Agenti Immobiliari, dalla collaborazione il rilancio del mattone

Confermata ancora una volta l’importanza della collaborazione fra gli Agenti Immobiliari quale sinergia a 360° per il rilancio del mattone. La parola a Roberto Barbato, presidente Frimm.

È tempo di cambiamento. Qualche anno fa ogni Agente Immobiliare bastava a se stesso, oggi invece gli Agenti Immobiliari devono collaborare e fare squadra non solo per aver successo nella loro professione, ma anche e soprattutto per rilanciare definitivamente il settore immobiliare.

Così Roberto Barbato, ospite della manifestazione per il rilancio del settore immobiliare organizzata da Fiaip a Roma, si esprime sull’importanza della collaborazione fra gli Agenti Immobiliari per il rilancio del mercato immobiliare: “Il web ci dà gli strumenti, l’MLS ci dà le possibilità, ma è grazie alla collaborazione tra Agenti Immobiliari che il mattone italiano tornerà a correre”.

Importante, nell’intervento del presidente della società provider del primo MLS italiano per diffusione, MLS REplat, l’iter storico della figura dell’Agente Immobiliare attraverso la storia dell’economia immobiliare, attraverso un’evoluzione continua della sua professione sempre proiettata verso il futuro.

Un racconto, una verità: “Qualche anno fa ogni agente immobiliare bastava a se stesso,un cartello in vetrina o vicino all’immobile e arrivavano le telefonate. L’acquisizione era il 90% del nostro lavoro. Quasi non ci occupavamo di fissare appuntamenti di visita: erano i clienti a venire in agenzia. Oggi invece gli agenti immobiliari devono muoversi come se fossero parte di un’orchestra. Internet ci dà gli strumenti, ci dà la diffusione dei contenuti che trattiamo, gli immobili, ma è collaborando e facendo squadra che avremo successo nella nostra professione e che rilanceremo definitivamente il settore immobiliare. Anche perché il nostro cliente si è evoluto, e noi dobbiamo costantemente dargli la percezione che, per quanto lui possa informarsi, noi ne sappiamo più di lui. Dobbiamo essere professionisti, e professionali”.

Frimm sulla stessa linea di Fiaip, quindi, e di tutte le associazioni di categoria. È l’ora del cambiamento.  Anche Fiaip, in  partnership con il sistema MLS creato da Frimm (il Multiple Listing Service di Fiaip, MLS Fiaip, gira infatti su piattaforma REplat), difende da quasi 40 anni il futuro della professione e del mercato immobiliare.

È l’ora di “far rete”, di adeguarsi alle nuove dinamiche di un mercato che solo con la collaborazione degli Agenti Immobiliari “riprenderà a correre”. Poiché la collaborazione “sarà lo standard operativo nel nostro mercato, un mercato in cui gli Agenti Immobiliari saranno gli unici detentori delle informazioni necessarie alla vendita degli immobili. Questo farà sì che la nostra categoria sarà sempre più professionale e riconosciuta dai clienti”.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.