Box o appartamento: su cosa conviene investire a Milano, Roma e Napoli

Box o appartamento su cosa conviene investire a Milano, Roma e Napoli
Box o appartamento
Un confronto per capire come investire piccoli e grandi capitali, quanto rende mettere a reddito un box o un appartamento in tre grandi città come Milano, Roma e Napoli.

La domanda degli investitori è semplice: box o appartamento cosa conviene acquistare e mettere a reddito? Quanto potrebbero rendere l’uno o l’altro? Difficile dare una risposta rassicurante. I fattori da valutare sono molti, dalla città in cui si intende investire i propri capitali, piccoli o grandi che siano, alla domanda di immobili di questo tipo.

Ad analizzare alcuni dati, ci ha pensato l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, facendo il focus su alcune grandi città italiane fra Milano, Roma e Napoli ed in particolare valutando i rendimenti annui lordi in base alle zone centrali, decentrate e periferiche. Prima di prendere una decisione sull’eventuale acquisto di box o appartamento, bisogna prendere in considerazione alcuni elementi fondamentali.

Se si decide di investire nell’acquisto di un box, si ha il vantaggio di affrontare una gestione semplice se si decide di darlo in locazione. Nel caso in cui i box fossero più di uno, certo, presenta qualche complicazione in più. Importante è valutare la zona in cui si acquista, è preferibile scegliere zone in cui c’è una elevata carenza di parcheggi, eventuali interventi di costruzione di nuovi box, oppure di nuovi parcheggi in zona che andrebbero ad aumentare l’offerta e la possibilità concreta di calmierare i canoni di locazione.

Va anche detto che negli ultimi anni, da quando è iniziata la crisi economica, in pratica, sono molti gli italiani che hanno dovuto tagliare le spese, la prima rinuncia è proprio il box. Fra box o appartamento, comunque sia, il rendimento annuo lordo dei box è mediamente più alto rispetto all’appartamento, in entrambi i casi, le zone periferiche sono le più fruttuose in quanto i prezzi sono più bassi. In quelle centrali, invece, si hanno rendimenti inferiori a causa dei prezzi più elevati.

Particolare da tenere in considerazione è che, decidendo di investire nell’acquiso di un box o appartamento, con il passare del tempo il valore degli immobili si rivaluta. Ed a questo proposito, l’analisi svolta dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, che ha riguardato tre grandi città italiane nelle quali la maggiore valutazione si è avuta sulle abitazioni rispetto ai box. L’analisi parte dal 2001, a Milano gli appartamenti si sono rivalutati mediamente del 38,2 per cento ed i box del 22,7 per cento; a Roma la rivalutazione è stata del 48,4 per cento contro il 30,6 per cento dei box; a Napoli, gli appartamenti del 35,4 per cento ed i box del 29,2 per cento.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.