Casa vacanze per il Carnevale: gli affitti

Casa vacanze per il Carnevale, gli affitti
Casa vacanze per il Carnevale, gli affitti

In aumento la richiesta di case vacanza per Carnevale. Da uno studio di Casevacanza.it una crescita del 15% rispetto allo scorso anno. Di seguito dove e quanto per chi vuole festeggiare in vacanza.

Ma quanto costa prendere in affitto la casa vacanze per festeggiare il Carnevale? Iniziamo dalle località al top a quelle low cost. Iniziamo, naturalmente da Venezia, dove la spesa si aggira su circa 150 euro a notte, il 30% circa in meno rispetto ad hotel di pari livello nella stessa città.

In seconda posizione la Venezia Giulia, celebre per  il Carnevale Carsico, uno degli eventi più tradizionali che si svolge a Opicina e Muggia, alle porte di Trieste, dove per una casa vacanze si spendono, mediamente, 90 euro.

A Viareggio (LU) per una casa vacanze si spenderanno, in media, 86 euro a notte, ma  si potrà assistere al favoloso passaggio dei giganteschi carri allegorici sul celebre lungomare e festeggiare con Burlamacco.

A Fano (PU) per vivere il carnevale più antico d’Italia, si spenderanno 70 euro a notte. Stessa cifra è necessaria per vivere a Putignano (BA) il Carnevale è più popolare del Sud Italia. Mentre, per assistere ai festeggiamenti di Cento, in provincia di Ferrara, per una casa vacanza servono circa 63 euro a notte.

Andando verso località low cost, con 60 euro a notte per la casa vacanze, troviamo Sciacca (AG), Mamoiada e la zona del Potentino con i cortei di Satriano di Lucania e Aliano. Ricordiamo che in provincia di Nuoro è il clou del folklore sardo con la rappresentazione di mamuthones e issohadores, maschere tipiche dell’isola.

Servono solo 58 euro a notte per visitare e conoscere località Tempio Pausania (OT) e Acireale (CT), anche perché è bassa stagione per queste località a vocazione turistica.

E per finire, i prezzi più competitivi si trovano a Ronciglione, un piccolo borgo in provincia di Viterbo, nella Tuscia, dove bastano solo 37 euro a notte per alloggiare in una casa vacanze e assistere alla corsa dei berberi, un’appassionante gara ippica in cui i cavalli gareggiano senza sella né fantino tra le vie rinascimentali del paese.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.