Acquisto seconda casa: gli italiani preferiscono il camino

Acquisto seconda casa gli italiani preferiscono il camino
Casa con camino
Fra gli elementi valutati dagli italiani che acquistano la seconda casa, anche la presenza del camino che valorizza l’immobile e conferisce una maggiore qualità.

L’acquisto seconda casa è una decisione importante, richiede un investimento più o meno importante a seconda delle esigenze. La scelta dell’immobile da acquistare, però, viene fatta con ponderatezza e sono molti gli elementi che le famigle valutano prima di procedere all’acquisto.

Oltre, naturalmente al prezzo, al preventivo delle spese di gestione e le immancabili tasse, di qualsiasi natura esse siano, per l’acquisto seconda casa, gli italiani cercano la qualità. Ambiente accogliente, rifiniture perfette, vicinanza di negozi, luoghi di intrattenimento, insomma tutto quel che necessita per una casa benessere, fondamentalmente. Inoltre, si presta particolare attenzione anche alla zona circostante.

Uno studio del Gruppo Tecnocasa, pubblicata online, rivela che gli italiani per l’acquisto seconda casa, soprattutto se in montagna o campagna, apprezzano molto la presenza di un camino, che sia per arredo o solo per riunire la famiglia intorno al caldo di un camino nelle fredde serate invernali, il camino resta uno degli elementi decisivi per acquistare.

Per chi ama il genere, il camino è di rilevante importanza per soddisfare anche l’aspetto estetico, al pari di travi in legno, muri con mattoni a vista e l’irrinunciabile vasca con idromassaggo. Ma quali sono gli altri requisiti che gli italiani cercano per l’acquisto seconda casa? Un prodotto di qualità innanzitutto, l’analisi delle caratteristiche dell’appartamento, le condizioni dell’edificio in cui si trova ed il contesto che lo circonda. Non meno importanti, il piano, la presenza di un ascensore, la tipologia, il riscaldamento, l’esposizione, la presenza di terrazzi e sfoghi esterni.

La presenza di un camino si trova nella maggior parte in ville, rustici, cascina e casi indipendenti, lo studio del Gruppo Tecnocasa sancisce una percentuale del 62,3 per cento, anche se nettamente inferiore, anche il 37,7 per cento riguarda gli appartamenti. Da non dimenticare che il camino rappresenta un valore aggiuntivo alla soluzione abitativa scelta, un plus che invoglia al momento dell’acquisto seconda casa ad aumentare il budget previsto pur di avere uno schioppettante camino in casa.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.